Dopo le feste è il momento di una Detox

POSTED BY admin | Gen, 10, 2022 |
Sicuramente uno dei momenti più adatti per fare una Detox è gennaio, le feste probabilmente ci hanno portato a degli eccessi e come cominciare meglio il nuovo anno se non depurare l’organismo?Fare una Detox non è esattamente fare una dieta, piuttosto è scegliere un gruppo di alimentari studiati per la disintossicazione dell’organismo.
È noto che la maggior parte degli alimenti di oggi, contiene agenti contaminanti indesiderati e nocivi per la salute come:

  • Additivi
  • Farmaci o antibiotici ecc.
  • Inquinanti; piombo, mercurio, ecc.

Un periodo di nel quale si privilegia una dieta povera di grassi accompagnata da depurativi Detox, può provocare effetti positivi sulla salute generale con nutrienti utili; vitamine, minerali, altri antiossidanti e fitoelementi.

Estratto di frutta e verdura per depurare l’organismo

Ad esempio un buon depurativo può essere un centrifugato o meglio un estratto con: Finocchio, Cetriolo, Foglie di bietole, Foglie di lattuga, Foglie di spinaci, Gambo di sedano, Limone, Mazzetto di prezzemolo, Mele

Preparazione alla Detox

Per svolgere correttamente una dieta detox, è necessario un periodo di preparazione di 2 o 3 settimane nel quale via via si riducono o eliminano tutti gli alimenti e le bevande che (secondo il principio detox) potrebbero scatenare una reazione di astinenza:

Caffè, alimenti o altre bevande contenenti stimolanti, alcolici, zuccheri aggiunti; ridurre al minimo il sale aggiunto, evitare il glutine, (questa proteina è contenuta nei seguenti cereali: frumento, farro, avena, orzo e segale); eliminare il latte, i latticini e i dolcificanti sintetici. Ed infine eliminare i grassi “cattivi”: saturi e idrogenati (burro, grasso animale, margarine)

Organizzazione della Dieta Detox

Caratteristiche:

  • La colazione della dieta detox è costituita da:
    • Circa il 50% in frutta
    • Circa il 50% in cereali (senza glutine) con bevande come il tè bianco o latte vegetale.
  • Gli spuntini di metà mattino e di metà pomeriggio possono essere a base di: frutta, verdura e grossi semi oleosi
  • Il pranzo e la cena tipici della dieta detox sono costituiti da:
    • Circa il 60-80% di verdure
    • Circa il 20-40% di legumi, cereali e tuberi (ceci, fagioli, lenticchie, fave, lupini, piselli, riso, quinoa, amaranto, miglio, mais, e patate dolci).
    • Se si vogliono aggiungere proteine possono essere concesse piccole porzioni di pesce al vapore.
    • Per insaporire, è possibile usare; olio extravergine di oliva, avocado, succo di limone, guacamole, hummus e piccoli semi oleosi (sesamo, chia, papavero, canapa, girasole ecc).

Si può scegliere di seguire un regime alimentare disintossicante, 1 settimana ogni 2 o 3 mesi o solo qualche giorno ma una volta al mese. Il periodo di tempo più indicato per seguire una dieta detox può essere stabilito autonomamente o meglio sarebbe sempre consultare un esperto ed impostarla in base alle esigenze soggettive.

Impostare un buon regime alimentare comprendendo periodi di detox è uno dei principi su cui si fonda il Longevity Coaching Program, un programma che con l’aiuto di un coach, può consentire ai partecipanti il raggiungimento di uno stile di vita ideale per il maggior benessere possibile.

Scopri qui il: LONGEVITY COACHING PROGRAM

TAGS : detox dieta detox dieta inizio anno longevity diet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.